Inserito da Alessandra Articoli in primo piano, Impianto elettrostatico, Sistemi Allontanamento Volatili

SISTEMA ELETTRONICO DI CONTROLLO VOLATILI

La SA.FI sistemi allontanamento volatili torna a parlare di sistema elettronico di controllo volatili,dissuasori ultrasuoni che vengono venduti per allontanare i piccioni o comunque per eliminare un’infestazione da piccioni.
Ci ritroviamo a parlare nuovamente di questo articolo perché’ siamo bombardati ogni giorno da richieste di fornitura di centralina ad ultrasuoni per allontanamento volatili.
Nel nostro post del 16/07/2013ALLONTANAMENTO VOLATILI continua PRODOTTI PAGLIATIVI E NON GARANTITI (2)” avevamo dato spiegazioni molto chiare del perché’ ne’ vendevamo ne’ applicavamo i dissuasori ultrasuoni per piccioni.
Qui di seguito, in breve, daremo nuovamente informazioni su questi prodotti ma vi invitiamo comunque ad andare a leggere il post del 16/07/2013 perche’ più completo.
Per cominciare iniziamo a dire cosa sono gli ultrasuoni:
gli ultrasuoni sono suoni ad alta frequenza, normalmente non percepibili all’orecchio umano ma avvertiti invece dall’udito degli animali (superiori a 20 KHz) e procurano loro disturbo.
La regolazione della frequenza dei dissuasori ad ultrasuoni, in base a dove si installano, per cosa si installano ed in che numero si installano, determina il RISULTATO positivo degli apparecchi.
Si dice che per gli uccelli, i piccioni nel ns. caso, vengono consigliati sistemi elettronici di controllo volatilicon bassa frequenza, inferiore ai 18 KHZ. Questa frequenza dovrebbe procurare fastidio ai piccioni e quindi allontanarli dalla zona infestata.
Oltre a considerare con attenzione che niente ci da la garanzia che l’apparecchio installato o venduto sia quello giusto, NON BISOGNA DIMENTICARE che il piccione e’ un animale maledettamente abitudinario e con il tempo si abitua anche agli ultrasuoni dei dissuasori ultrasuoni allontanamento volatili.
Citiamo la testimonianza del 2012, problema sul famoso monumento etrusco PORTA ALL’ARCO di Volterra… esempio chiaro e lampante.
Pensate che in questo caso la Sopraintendenza ha toppato alla grande dimostrando ignoranza e superficialità’ approvando tali metodi di allontamento volatili.
Sono stati installati dei dissuasori ad ultrasuoni per piccioni nelle zone interessate dei monumenti etruschi; si presume che siano stati installati da personale competente e qualificato che ha regolato gli apparecchi con la giusta frequenza.
Nonostante questo, dopo un primo periodo di “vittoria”, i volatili si sono abituati al “disturbo” provocato dalle frequenze dei dissuasori ultrasuoni e sono tornati ad infestare le aree etrusche sia con la loro presenza che con il loro guano, molto pericoloso per i monumenti esistenti.
Inoltre la LIPU, Lega Ialiana Protezione Uccelli, sui sistemi elettronici di controllo volatilinel suo manuale cita:
” Allontanamento tramite ultrasuoni, rumori, richiami di predatori, repellenti chimici:antieconomici perché inefficaci nel tempo
(i colombi si abituano presto), con la possibilità di causare
fastidio ad altri animati ed all’uomo stesso.
Applicabili solamente su superfici limitate”.

Insomma … che dire … anche noi potremmo vendere questi apparecchi e farci su tanti ma tanti soldini ma non lo facciamo e non lo faremo mai se non quando il prodotto sara’ GARANTITO nel risultato.
Non dimenticate che la nostra azienda di allontanamento volatili prima di tutto e’ installatrice e che tutti i prodotti, prima di venderli o consigliarli nei suoi preventivi, devono GARANTIRE UN RISULTATO IMMEDIATO E DURATURO NEL TEMPO…solo cosi’ possiamo dare la giusta proporzione QUALITA’/PREZZO.
Questa e’ la nostra filosofia….. questa e’ la serieta’ che distingue la SA.FI da tutti i suoi concorrenti …..ed i nostri clienti lo sanno benissimo!!!

 

Tag:, , , , ,

Profilo Autore

Alessandra

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by wp-copyrightpro.com

Contatto WhatsApp