Inserito da Alessandra Articoli in primo piano, Problema e pulizia guano di piccione, Sistemi Allontanamento Volatili

ALLONTANAMENTO VOLATILI – MAI ABBASSARE LA GUARDIA

Con l’arrivo del freddo si pensa che tutto vada in letargo come gli orsi ed invece non è così; zanzare, scarafaggi, topi, piccioni!!! Se ne vedono semplicemente meno perchè l’essere umano non si comporta come nei periodi caldi ma loro, imperterriti, continuano ad infestare. Lo scarafaggio, per natura, fa meno uova in inverno, ma le fa; la zanzara sembra essersi abituata anche al freddo polare, il piccione? Il piccione fa lo stesso. Lo vediamo meno perchè con il freddo chiudiamo le finestre, non utilizziamo i balconi o i terrazzi con frequenza ma lui, continua la sua vita ovunque; e come sempre cerca posti dove possa stazionare, appollaiarsi, nidificare e sporcare. Quando ce ne accorgiamo è troppo tardi ed abbiamo bisogno di bonifiche da guano piccioni e di installare sistemi allontanamento volatili per evitare che ritornino.

E’ molto importante quindi controllare le proprie aree private ed intervenire subito, con sistemi allontanamento piccioni, se ci si accorge che anche un solo piccione inizia a frequentare i nostri spazi. Ricordiamo che il piccione si riproduce quasi tutto l’anno ad eccezione dei mesi di ottobre e novembre. Il massimo periodo di riproduzione si ha tra marzo e giugno dove, covando il numero di 2 uova, ogni piccione arriva ad un totale di 9 covate l’anno. Potete immaginare quindi che nell’arco di un anno una colonia di piccioni arriva a raddoppiarsi; la cosa non è assolutamente da sottovalutare.

Tag:, , , ,

Profilo Autore

Alessandra

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by wp-copyrightpro.com

Contatto WhatsApp