Inserito da Alessandra Articoli in primo piano, Cenni di biologia, Sistemi Allontanamento Volatili

zecche per tutti i gusti ma…sapete tutto?

Con l’arrivo della bella stagione, per chi possiede un animale, inizia anche l’incubo di zecche e pulci. Non bastassero le zanzare, direte voi…

Vogliamo però dirvi qualcosa che forse non sapete. Dovete sapere che esistono due tipi di zecche: le zecche che “prendono” i cani e le zecche che “lasciano” i piccioni.

Il nostro caro peloso potrebbe, anche solo passeggiando in aree verdi, portarsi a casa qualche antipatica zecca e se non viene sottoposto a trattamento antiparassitario potrebbe incorrere in guai seri; per questo è importante la prevenzione ed in commercio esistono, fortunatamente, molti prodotti efficaci e sicuri per l’animale.

La zecca del cane si chiama Ixodidae.

Nel caso del piccione invece, lui ne è proprio il portatore e dove esiste un’infestazione di piccioni ci sono anche le zecche. Un’accurata pulizia guano Milano inizierà a debellare il problema; seguirà in parallelo un pronto intervento di allontanamento volatili con sistemi di allontanamento piccioni idonei ad ogni singolo caso e soprattutto garantiti nel tempo. Questi dissuasore piccioni faranno si che al volatile venga negata la possibilità di appoggio, di stazionamento e di nidificazione.

La zecca del piccione però non è la stessa del cane ma si chiama Argasidae.

Quale saranno le differenze tra questi due simpatici animaletti?

La differenza principale è proprio nello scudo che ricopre il loro corpo; la zecca Argasidae ha uno scudo molle mentre la zecca Ixodidae ha uno scudo duro.

Un’altra differenza riguarda la loro preferenza “culinaria”: le “zecche molli” preferiscono i volatili e le “zecche dure” preferiscono i mammiferi.
Anche il modo di consumare il pasto è diverso: le “zecche molli” fanno pasti di breve durata (da pochi minuti a qualche ora) mentre le “zecche dure” possono rimanere attaccate con il loro apparato boccale nella cute degli ospiti anche per alcuni giorni.
Su queste basi la zecca di piccione, una volta abbandonato il volatile, va alla ricerca di altri ospiti ed è quindi possibile essere punti e magari finire all’ospedale; questo è il motivo per cui la zecca di piccione può attaccare anche l’uomo. Da qui l’importanza di effettuare una radicale disinfestazione dopo ogni intervento di allontanamento dei piccioni.
Con questo non vogliamo creare allarmismo ma solo attenzione; attenzione ai servizi che valuterete e a tutte le informazioni che avete il dovere di ricevere se verrete coinvolti in un’infestazione di piccioni.
Ricordate sempre che la SA.FI allontanamento volatili è sempre disponibile per ogni informazione in merito e/o chiarimento, come sempre.
…ciao.. sono la zecca molle e mi piacciono i piccioni
…ciao…io sono la zecca dura e preferisco altri pelosi…
Tag:, , , , , , ,

Profilo Autore

Alessandra

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by wp-copyrightpro.com

Contatto WhatsApp