Inserito da Alessandra Articoli in primo piano, Metodi palliativi, Sistemi Allontanamento Volatili

FALCONERIA E ALLONTANAMENTO PICCIONI- CONFERME

La SA.FI servizio allontanamento volatili nei suoi post precedenti ha scritto del metodo di allontanamento piccioni con l’utilizzo dei falchi da parte dei signori falconieri.
Ha pubblicato dichiarazioni che annoverano questo servizio nei servizi palliativi; ha sottolineato che l’utilizzo dei falchi, in questo modo, va contro la loro natura etica e conservazionistica; ha evidenziato che questo metodo non può essere garantito perché’ chi lo fa dice il falso; ha ben fatto comprendere l’entità del costo e i suoi perché.
Ci permettiamo di riportare, tale e quale, l’articolo pubblicato sul sito del Sig. Fabrizio della Falconeria Maestra, dove viene confermato, ed in questo caso da un diretto interessato, quello che abbiamo sempre detto noi.dalla pagina: “ALLONTANAMENTO SPECIE INFESTANTI MEZZO FALCHI“Consiste nell’utilizzare i rapaci nell’allontanamento di specie infestanti come piccioni, gabbiani…e qualsiasi altro volatile che provoca o può provocare gravi e/o seri danni all’ambiente o/e all’uomo.
Prima di parlare delle varie applicazioni voglio fare un pò di chiarezza:
molte volte giornali, televisione e altri mezzi di informazione hanno parlato tanto dell’utilizzo dei falchi da falconeria negli aeroporti o addirittura nei privati, come ristoranti, cascine, piccole e grosse imprese, capannoni, etc. tutti con un punto in comune “problema piccioni”.
Hanno fatto vedere il falco come un mezzo infallibile per risolvere piccoli e grandi problemi… In un certo senso e’ vero. Un falco in volo incute paura a molti uccelli e li fa allontanare… ma per quanto tempo?
E’ proprio questo il punto: ho provato personalmente a cronometrare in quanto tempo una colonia di circa 50 piccioni tornava dopo il primo allontanamento in un tetto che avevano preso come dimora… dopo 15 minuti il primo gruppo era già al posto di prima, poi piano piano arrivavano gli altri.
Continuando con il lancio dei falchi, con permanenza in volo, inseguimenti e via dicendo si arriva allo scopo prefissato, ma non in una giornata, ci vogliono più giorni, facilmente si arriva a mesi di lavoro e dopo, raggiunto lo scopo, si fanno degli interventi sporadici per dissuadere dei nuovi arrivi o i vecchi che provano il rientro.
Il problema di allontana sino a quando e’ disturbato, altrimenti siamo punto e a capo.
Ottima e’ la collaborazione del falconiere con le ditte di allontanamento tramite dissuasori, per intenderci tramite il posizionamento di punte allineate nei cornicioni, grondaie, luogo preferito per lo stazionamento sui tetti, o le reti posizionate nei siti di nidificazione posti sempre in punti strategici dei tetti che, uniti ai falchi danno dei risultati anche permanenti….”.

Ci fermiamo qui perche’ le parole del sig. Fabrizio dicono tutto !!!

Inoltre ci poniamo una domanda importante: a cosa servono i falchi una volta posizionati dissuasore piccioni o reti per uccelli Milano che gia’, da soli, risolvono il problema!!!
Adesso, confidiamo sul vostro buon senso e, speriamo, sul buon senso dei signori che amministrano i nostri soldi e che controllano scuole, istituti, grandi edifici, comuni e privati:
valutate attentamente i sistemi allontanamento piccioni perché una spesa, a vostro dire, “esosa” si trasforma, come per magia, in una spesa “catastrofica” e per di più senza risultato.

Ricordate che esistono metodi per l’allontamento volatili milanoGARANTITIper anni e anni e che risolvono immediatamente il problema dei piccioni.

dAQBaRAM5drrhdn5dw155h114urlhttp2.bp_.blogspot.com-rzJHrRzMGO0TmZ48nuH6rIAAAAAAAAAAoFqC2ATEk-Fcs860piccioniblog2

… e siamo anche qui ...

Tag:, , , , , ,

Profilo Autore

Alessandra

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by wp-copyrightpro.com

Contatto WhatsApp