Inserito da Alessandra Articoli in primo piano

ALLONTANAMENTO DEI PICCIONI E INTERVENTO DELLA A.S.L.

La SA.FIallontanamento volatili in questo post vuole dare chiare informazioni di come si comporta l’A.S.L. in caso di infestazioni dapiccioni.
Non sempre, avendo un problema di piccioni e abitando in un condominio, per esempio, troviamo la comprensione di tutti i condomini; il motivo principale e più importante e’ il fatto che non essendo coinvolti in prima persona non tutti i condomini potrebbero essere d’accordo ad affrontare una spesa straordinaria per un vostro problema e quindi le bonifiche da guano piccioni sono un miraggio..
E così vi trovate con la cacca sino al collo (e magari con qualche zecca che apprezza il vs. appartamento) consapevoli che se non spendete personalmente il condominio se ne laverà completamente le mani ignorando che il problema domani sara’ di tutti e più grave.
Oppure avete un edificio adiacente infestatissimo di piccioni che di conseguenza infestano anche le vs. parti private?
Relazioniamo qui di seguito i punti fondamentali per avere l’intervento dell’ASL.
Iniziamo con il dire che il dipartimento veterinario dell’ASL interviene indirizzando gli utenti ad un comportamento corretto per la salvaguardia della salute pubblica, degli altri animali e del loro benessere.
Inconvenienti igienici come situazioni di imbrattamento e degrado causate da colonie di piccioni possono determinare reclami scritti da parte dei cittadini.
Non sempre i problemi vengono risolti ma l’intervento degli operatori del Dipartimento Veterinario, con professionalità e competenze adeguate, affrontano i rischi per la salute dell’uomo in modo corretto e nel rispetto degli animali stessi.
Sul sito della Regione Lombardia, ASL Milano, esistono gli indirizzi degli uffici di zona a cui rivolgersi in caso di questo problema.
Ma come ci si comporta?
Cosa dobbiamo fare?
Quando l’ASL, Distretto Veterinario, riceve una segnalazione scritta da parte di un cittadino , provvede ad esaminarla attentamente richiedendo il pagamento di euro 45,85 a fronte del sopralluogo da effettuare nelle zone segnalate.
In sede di sopralluogo, l’Operatore di Sanità pubblica Veterinaria verifica la situazione delle aree segnalate controllando che corrisponda alla segnalazione pervenuta; provvede al controllo delle zone degradate, prende visione degli eventuali animali malati, raccoglie testimonianze di terzi e in casi più gravi coinvolge altri Enti competenti.
A fine sopralluogo viene inviata una relazione a chi ha emesso la segnalazione con i provvedimenti intrapresi.
In base alla situazione riscontrata vengono presi immediati provvedimenti affinche’ vengano migliorate le condizioni igienico sanitarie del posto interessato.
L’ASL può arrivare, in casi più gravi o di mancata collaborazione, ad elevare processi verbali o richieste di emissione di ordinanze urgenti da parte del Sindaco.
La ns. azienda di allontanamento volatili, nella sua storia lavorativa, ha eseguito vari lavori dove era in atto un’ingiunzione da parte dell’ASL e possiamo dire di aver incontrato tecnici competenti e professionali con cui abbiamo collaborato in perfetta sintonia.
QUINDI, ricordate che, se avete un’infestazione di piccioni che vi danneggia in prima persona ma che non riguarda le vostre parti private e non riuscite ad avere la solidarietà degli altri condomini, per poterla risolvere senza sborsare soldi esclusivamente di tasca vostra, potete provare con questa strada.
Come vi abbiamo già detto molte persone lo hanno fatto ed hanno risolto il problema.
Speriamo di avervi fatto cosa gradita e …. al prossimo post !!!
Tag:, , , , , , ,

Profilo Autore

Alessandra

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by wp-copyrightpro.com

Contatto WhatsApp