Inserito da Alessandra Articoli in primo piano, Cenni di biologia

RIPRODUZIONE DEL PICCIONE E ALLONTANAMENTO VOLATILI

Per vostra curiosità descriveremo qui di seguito i rapporti di “coppia” dei nostri amici piccioni che oltre a fare tanti bei “piccioncini” a sorpresa si scopre siano anche monogami, cioéfedeli di coppia.
I piccioni, la loro maturita’ sessuale la raggiungono tra i 5 e gli 8 mesi e subito possono accoppiarsi e riprodurre; facendo due calcoli un piccolo che nasce a gennaio potrà essere già pronto per riprodursi tra maggio e agosto.
Il nido del piccione viene costruito da mamma e papa’ utilizzando piume, paglia, rami in zone tranquille e riparate; dopo circa 10 giorni depone due uova, il loro colore e’ bianco, e dopo due settimane si schiudono facendo comparire due piccoli piccioni ciechi e spennacchiati.
L’alimentazione dei piccoli nei primi giorni e’ costituita da una specie di latte che produce il piccione mamma o papa’ nel gozzo ed in seguito con granaglie.
La crescita dei piccoli piccioni e’ rapida; si considera che un piccolo può giàvolare intorno al primo mese di vita.
Facendo due conti indicativamente in un ciclo riproduttivo di una sola coppia di piccioni , in un anno ne possono nascere ben 12 !!!
E sapete quanto guano puo’ produrre un solo piccione in un anno ??? ben 15 kg. di cacca!!! … altro che bonifiche da guano piccioni !!!
La nostra azienda di allontanamento volatili conosce questa situazione……ma voi la conoscete ?????

 

Tag:, , ,

Profilo Autore

Alessandra

This site is protected by wp-copyrightpro.com

Contatto WhatsApp